Seguici su

Cybersicurezza

Black Friday 2023: Kaspersky e le truffe legate allo shopping online

Il Black Friday offre occasioni di shopping straordinarie, ma è cruciale agire con prudenza per evitare di cadere nelle trappole dei truffatori online. La sicurezza online dovrebbe essere al centro di ogni esperienza di shopping, consentendo agli acquirenti di godere appieno dei vantaggi del commercio elettronico senza rischiare la propria sicurezza finanziaria

Avatar

Pubblicato

il

Kaspersky e Black Friday - Online shopping (© Ufficio Stampa)
Black Friday - Online shopping (© Ufficio Stampa)

Il Black Friday, uno degli eventi di shopping più attesi dell’anno, porta con sé non solo sconti irresistibili ma anche un aumento delle minacce informatiche. Kaspersky ha recentemente rilasciato un report che rivela un preoccupante aumento delle truffe online legate al Black Friday. Vediamo nel dettaglio cosa emerge da questo studio.

Il quadro generale delle minacce e l’aumento dei domini “Black Friday”

Con l’avvicinarsi del Black Friday 2023, Kaspersky ha identificato oltre 13 milioni di attacchi di phishing legati agli e-shop. Truffatori astuti imitano noti marketplace, brand di lusso e negozi di gadget per ingannare gli acquirenti inconsapevoli. Secondo gli esperti, le tattiche più utilizzate sono le truffe e il phishing, che rappresentano il 43,5% degli attacchi totali nei primi dieci mesi del 2023.

Da ottobre, il numero di domini che utilizzano le parole “Black Friday” è triplicato, creando un vasto spettro che va da negozi online inesistenti a repliche credibili di outlet reali. Kaspersky ha individuato numerosi store fasulli che offrono abbigliamento, elettrodomestici e gadget, con schemi che si concentrano sulla creazione di negozi dove gli utenti pagano per prodotti che non riceveranno mai.

Le truffe più comuni: gift card, targeting di grandi brand e tecnologia

Una truffa sempre più diffusa coinvolge la vendita di gift card a prezzi irrisori su siti web fasulli. Ad esempio, un sito simula una piattaforma di shopping noto, spingendo gli utenti a acquistare una gift card da 800 euro al costo di soli 1,95 euro. Poiché la gift card promessa è inesistente, gli utenti subiscono perdite finanziarie a causa di truffatori ben nascosti dietro operazioni fraudolente.

I criminali informatici mirano alle potenziali vittime sfruttando brand leader di settore come eBay, Walmart, Alibaba e piattaforme locali come Mercado Libre, con un impressionante numero di 240.000 attacchi di phishing. Inoltre, i truffatori si spacciano per brand di lusso per attrarre vittime desiderose di ottenere offerte esclusive.

Gli appassionati di tecnologia e i gamer non sono esenti dalle truffe. I truffatori fingono di offrire prodotti e servizi Apple in occasione del Black Friday, mentre le truffe legate alle console promettono prodotti che non vengono mai consegnati. Kaspersky ha rilevato 2,8 milioni di attacchi di phishing di questo tipo da gennaio a ottobre 2023.

I consigli di sicurezza di Kaspersky

Di fronte a queste minacce, è fondamentale adottare misure di sicurezza rigorose durante lo shopping online. Kaspersky suggerisce di non fidarsi di link o allegati ricevuti via email, di controllare attentamente i siti web degli e-shop, di proteggere i dispositivi con soluzioni di sicurezza affidabili come Kaspersky Premium e di verificare sempre le recensioni di aziende sconosciute prima di effettuare un acquisto.

Nonostante tutte le precauzioni, è possibile che le truffe non vengano rilevate immediatamente. Pertanto, è consigliabile monitorare regolarmente gli estratti conto bancari e, se si sospetta un addebito fraudolento, contattare immediatamente la banca o la società di carte di credito per risolvere la situazione.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *