Seguici su

Intelligenza artificiale

Il diritto d’autore e l’impatto delle AI, una questione cruciale per l’editoria

La protezione del diritto d’autore è una sfida cruciale nell’era digitale. Con l’avvento delle AI e la crescita della creator economy, è urgente adottare misure efficaci per garantire la tutela dei contenuti creativi e il corretto riconoscimento dei diritti degli autori. La crittografia si presenta come una soluzione promettente, offrendo un livello senza precedenti di sicurezza e autenticità per i contenuti digitali

Avatar

Pubblicato

il

Copyright, diritto d'autore e intelligenza artificiale (© Depositphotos)
Copyright e intelligenza artificiale (© Depositphotos)

L’avvento dell’Intelligenza Artificiale (AI) ha aperto un nuovo capitolo nel dibattito sul diritto d’autore. La recente causa del New York Times contro OpenAI, società dietro a ChatGPT, ha portato alla luce un tema cruciale: l’utilizzo non autorizzato di contenuti protetti da copyright da parte delle AI. Secondo la documentazione depositata presso il tribunale di New York, questa violazione ha causato danni significativi alla società editrice, sollevando interrogativi su come proteggere l’industria editoriale e i creator dall’appropriazione indebita dei loro contenuti.

L’AI Act è un passo avanti ma non sufficiente

L’entrata in vigore dell’AI Act, con le sue regole stringenti sull’uso delle AI, rappresenta un passo importante verso la protezione dei diritti e delle libertà individuali. Tuttavia, la normativa attuale sembra non affrontare adeguatamente il tema del diritto d’autore, lasciando vuoti normativi che consentono a piattaforme come ChatGPT di continuare a violare i diritti degli autori. È urgente un intervento mirato a garantire la tutela dei contenuti creativi e il corretto riconoscimento dei diritti d’autore.

La necessità di proteggere la creator economy

Il boom della “creator economy” rappresenta un’opportunità di business senza precedenti per i creator di contenuti. Tuttavia, questa crescita esplosiva porta con sé il rischio di violazioni del diritto d’autore e appropriazioni indebite dei contenuti. È fondamentale adottare misure efficaci per proteggere i creator e garantire un ambiente equo e sostenibile per la produzione e la distribuzione di contenuti.

La crittografia come soluzione del diritto d’autore

Una delle vie per garantire la protezione del diritto d’autore è l’adozione diffusa della crittografia. Tecnologie come quella offerta da Cyber Grant possono fornire un livello di sicurezza senza precedenti nella condivisione e nella distribuzione di contenuti digitali. Queste soluzioni non solo proteggono i contenuti durante la trasmissione, ma garantiscono anche la loro integrità e autenticità nel tempo.

Investire in soluzioni di crittografia accessibili e user-friendly è fondamentale per creare un ambiente in cui i creator possano monetizzare i propri contenuti in modo sicuro e trasparente. Queste tecnologie non solo proteggono i diritti d’autore, ma aprono anche nuove opportunità di business per editori e creator, consentendo loro di distribuire e vendere contenuti in modo sicuro e efficiente.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *