Seguici su

Startup

Al via la quarta edizione di Startup Marathon

Un contest per le migliori Startup innovative che fa crescere il business in Italia e all’estero promosso da Area Science Park, UniCredit e Fondazione Comunica

Avatar

Pubblicato

il

Startup (© Ufficio Stampa)
Startup (© Ufficio Stampa)

Selezionare e valorizzare le aziende innovative più interessanti del panorama nazionale, ma anche rappresentare un’occasione di sensibilizzazione sul tema della generazione e sviluppo d’impresa. È la missione di Startup Marathon, il contest rivolto a startup, pmi innovative e spin-off universitari promosso da Area Science Park, UniCredit e Fondazione Comunica, che ha aperto le selezioni per la sua quarta edizione.

Il bando, disponibile su startupmarathon.it e aperto fino al 24 settembre, è riservato a incubatori e acceleratori d’impresa, che possono candidare fino a due tra startup, spin-off e pmi innovative. Le realtà selezionate presenteranno il loro pitch di fronte a una platea di investitori e imprenditori nello Startup Marathon Digital Day, in programma il 27 ottobre nell’ambito di DIGITALmeet. Verranno quindi nominate le 10 finaliste che si sfideranno il 14 novembre nella sede di UniCredit a Verona, in quello che sarà il primo evento in presenza nella storia di Startup Marathon.

Tra i premi l’ingresso in UniCredit Start Lab e il CES di Las Vegas

Le realtà vincitrici saranno accompagnate in un percorso orientato alla ricerca di grant e di finanziamenti, oltre che allo sviluppo di prodotti e servizi in grado di generare fatturato ed occupazione. Più nello specifico, l’azienda vincitrice parteciperà all’edizione 2024 del programma di accelerazione UniCredit Start Lab e sarà preselezionata per prendere parte al programma di internazionalizzazione Primo Innovare. La seconda e la terza classificata saranno inserite tra le preselezionate per prendere parte alla missione nazionale al CES di Las Vegas, la più importante fiera al mondo dedicata all’innovazione e alle nuove tecnologie.

A valutare i progetti sarà una giuria di esperti provenienti dal mondo dell’imprenditoria, dell’innovazione e della stampa specializzata, presieduta da Mariarosa Trolese, board member dell’Italian Business Angel Network. È previsto anche un premio speciale per una startup, pmi innovativa o spin-off la cui composizione sociale sia a maggioranza femminile. Questa azienda sarà inserita tra le preselezionate per prendere parte al programma di internazionalizzazione Prospera Women.

Nata nel 2020, Startup Marathon negli anni ha selezionato e premiato aziende innovative attive in settori come l’intelligenza artificiale, la diagnostica, l’IoT e la sostenibilità. Tra i vincitori delle passate edizioni ci sono CAEmate, realtà che ha sviluppato un software per la manutenzione predittiva delle infrastrutture, Aisent, che fornisce servizi basati su AI, machine learning e computer vision, e M2Test, spin-off dell’Università di Trieste che ha creato un innovativo metodo di diagnosi per l’osteoporosi.

I commenti dei promotori

“Sono trascorsi undici anni dall’entrata in vigore della legge Passera, che ha riconosciuto le startup innovative nell’ordinamento italiano”, ricorda Roberto Pillon, responsabile dell’ufficio Generazione d’impresa di Area Science Park. “In questi anni molto è stato fatto per sostenere l’innovazione nel nostro Paese, ma è uno sforzo che deve continuare per colmare il gap nei confronti delle altre economie più avanzate, che resta ancora notevole. Iniziative come Startup Marathon vanno esattamente in questa direzione, permettendo agli ecosistemi innovativi nazionali di fare rete e mettere a sistema le eccellenze diffuse sui territori”.

“Grazie a UniCredit Start Lab, la piattaforma di business di UniCredit rivolta alle migliori startup e pmi innovative italiane, UniCredit ha maturato un’expertise senza pari nel settore e oggi ci possiamo proporre come partner di riferimento per l’ecosistema dell’innovazione italiano”, spiega Renzo Chervatin, responsabile sviluppo dei territorio Nord Est di UniCredit. “Il nostro consolidato supporto alla Startup Marathon è l’ennesima dimostrazione concreta del nostro impegno nel sostenere l’innovazione “dal basso” promossa dalle startup, aiutandole a crescere e farsi conoscere, con il grande valore del coinvolgimento a livello nazionale di parchi scientifici, incubatori, università e luoghi dell’innovazione”.

“Il successo di Startup Marathonaggiunge Gianni Potti, presidente di Fondazione Comunica e founder di DIGITALmeet nasce dal coinvolgimento degli incubatori e dei parchi scientifici: realtà dell’innovazione che stanno alle spalle di ciascun candidato/progetto. Ecco perché come Fondazione Comunica sosteniamo questo progetto da diversi anni, consapevoli che solo mettendo assieme le realtà dell’innovazione con le giovani startup si possa ottenere il giusto mix per la crescita e il futuro del nostro Paese”.

Le candidature

La candidatura di un’azienda innovativa deve passare attraverso un acceleratore o un incubatore di impresa. Sono queste ultime le realtà che possono iscrivere al contest fino a due tra startup, pmi innovative e spin-off che fanno parte del proprio network.

La candidatura deve essere presentata entro il 24 settembre 2023 compilando il form disponibile sul sito startupmarathon.it. Il comitato tecnico-scientifico selezionerà le realtà che parteciperanno allo Startup Marathon Digital Day, in programma il 27 ottobre nell’ambito di DIGITALmeet. Le 10 finaliste nominate dalla giuria potranno incontrare investitori e potenziali partner industriali nell’evento conclusivo del 14 novembre, che si terrà nella sede di UniCredit a Verona. Sarà il primo evento in presenza nella storia di Startup Marathon a decretare i vincitori dell’edizione 2023.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *