Seguici su

Intelligenza artificiale

Come l’Intelligenza Artificiale sta trasformando l’e-learning

Il caso di studio presentato da Traction evidenzia il ruolo cruciale che l’intelligenza artificiale sta svolgendo nel settore dell’educazione. Grazie all’AI predittiva, le istituzioni educative possono personalizzare l’esperienza degli studenti, migliorando l’acquisizione, l’engagement e la retention. Con un’evoluzione costante e una maggiore adozione di queste tecnologie, il futuro dell’educazione si presenta luminoso e pieno di promesse

Avatar

Pubblicato

il

Come l'Intelligenza Artificiale sta trasformando l'e-learning- un caso studio di Traction
E-learning (© Depositphotos)

Il settore dell’educazione sta vivendo una fase di rapida evoluzione, alimentata principalmente dall’innovazione tecnologica, con l’intelligenza artificiale (AI) in prima linea. Sebbene ChatGPT sia tra le soluzioni più celebri, le sue applicazioni rappresentano solo la punta dell’iceberg in un vasto mare di possibilità. Tra queste, spicca l’AI predittiva, che offre vantaggi significativi nell’ambito della personalizzazione dell’apprendimento e della formazione e-learning.

Traction illumina la strada con un caso studio rivoluzionario

Traction, martech company specializzata in Performance Marketing e Marketing Automation, ha recentemente presentato un caso di studio che mette in luce l’impatto dell’AI nel settore dell’e-learning. Grazie all’utilizzo di tecniche avanzate di analisi predittiva, la società ha dimostrato come sia possibile migliorare in breve tempo l’acquisizione di nuovi studenti, l’engagement e la retention.

Il progetto è stato condotto da settembre a dicembre 2023 e ha coinvolto 3457 studenti su una piattaforma di e-learning, con un totale di circa 56000 sessioni.

Acquisizione, miglioramento dell’engagement e riduzione dell’abbandono con l’AI

Uno dei principali ostacoli nel settore dell’e-learning è rappresentato dal basso tasso di iscrizione. Tuttavia, l’implementazione dell’AI predittiva ha portato a risultati sorprendenti, con un aumento del 23% del tasso di conversione degli utenti. Questo si traduce in un maggior numero di moduli di iscrizione completati e in una riduzione significativa del costo per acquisizione.

Un coinvolgimento insufficiente degli studenti può compromettere l’efficacia del percorso formativo. Grazie all’AI predittiva, è ora possibile associare ogni studente a un modello di comportamento, consentendo agli operatori del settore di intervenire in modo mirato. Questo ha portato a un aumento del 32% del tasso di completamento dei corsi e a un incremento del 9% nella valutazione media degli studenti.

L’AI predittiva si rivela particolarmente efficace nel migliorare la retention (tasso di abbandono) degli studenti. Grazie all’analisi dei dati comportamentali, è possibile individuare segnali di un possibile abbandono e intervenire prontamente. Nel caso analizzato, l’AI ha ridotto il tasso di abbandono degli studenti dal 15% al 9%, ottenendo un aumento del 25% nelle recensioni positive.

Traction - Numeri del caso studio

Traction – Numeri del caso studio (©Ufficio Stampa)

Il futuro dell’educazione secondo Traction

Secondo il CEO di Traction, Pier Francesco Geraci, l’intelligenza artificiale rappresenta una grande opportunità per migliorare il successo degli studenti. La trasformazione in corso nel settore dell’educazione, guidata dall’IA, offre non solo sfide, ma anche nuove possibilità di crescita.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *