Seguici su

Economia digitale

IAB Italia e il futuro del codice di condotta per l’influencer marketing

IAB Italia continua a essere un punto di riferimento cruciale per il settore della pubblicità digitale in Italia. La sua iniziativa nell’Influencer Marketing e la partecipazione attiva a tavoli tecnici e consultazioni pubbliche dimostrano il suo impegno per lo sviluppo e la regolamentazione di un settore in continua evoluzione. Con il suo contributo al Tavolo Tecnico di Agcom, IAB Italia si pone come guida nel definire il futuro del Codice di Condotta per Influencer e Creator in Italia

Avatar

Pubblicato

il

Influencer marketing (© Depositphotos)
Influencer marketing (© Depositphotos)

Il settore dell’Influencer Marketing è in costante crescita nel mondo digitale, raggiungendo cifre significative. Fin dal 2013, con il suo rilievo iniziale, si è posta la necessità di adattare le norme esistenti, come quelle nel Codice del Consumo, a questa nuova forma di comunicazione. Dieci anni dopo, Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia, sottolinea l’importanza di norme aggiornate per la Creator Economy, con un valore proiettato di 480 miliardi di dollari entro il 2027.

Il tavolo di lavoro sull’Influencer Marketing di IAB Italia

Nel tentativo di comprendere appieno lo stato dell’arte del settore, IAB Italia ha istituito un Tavolo di Lavoro sull’Influencer Marketing nell’aprile 2023. Questo tavolo coinvolge brand, agenzie, piattaforme e studi legali, mirando a pubblicare un White Paper e un documento di buone pratiche in primavera. L’obiettivo è creare una regolamentazione chiara per tutti gli attori del marketing digitale e i consumatori finali.

Contributi a consultazioni pubbliche e linee guida di Agcom

Carlo Noseda evidenzia il contributo di IAB Italia alla consultazione pubblica di Agcom, volta a definire misure di rispetto delle disposizioni del Testo Unico sui Servizi di Media Audiovisivi (TUSMA). Le linee guida approvate dall’Agcom costituiscono il primo passo di un percorso più ampio. Noseda sottolinea la necessità di norme chiare e di autoregolamentazione, considerando l’influencer una professione a tutti gli effetti.

Il ruolo chiave della trasparenza e della reputazione nel marketing degli Influencer

La trasparenza pubblicitaria e la reputazione dei brand che collaborano con i creator, insieme alla reputazione stessa dei creator, sono fondamentali per l’Influencer Marketing odierno. IAB Italia mira a pubblicare un libro bianco e un documento di buone pratiche per garantire chiarezza in vari aspetti del settore.

Partecipazione al tavolo tecnico di Agcom per un codice di condotta condiviso

IAB Italia ha l’intenzione di contribuire al Tavolo Tecnico indetto dall’Agcom per creare le basi di un Codice di Condotta. Noseda ritiene che questo codice debba essere condiviso tra tutti gli attori interessati, garantendo una regolamentazione uniforme e chiara per l’intera industria.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *